Rassegna Stampa

Torna alla Rassegna Stampa

Stop alle Offese assiste le vittime di insulti sui social

28 Settembre 2020

Chi viene offeso sui social, anche una sola volta, può ottenere il risarcimento per il danno subito, in modo gratuito. Il servizio, a cura di Reputation Manager, si chiama “Stop alle Offese” e si rivolge a tutti, dalle persone comuni a personaggi noti. La società che è da anni un autorevole riferimento nell’analisi, la gestione e la costruzione della reputazione online, diventa quindi anche una piattaforma (www.stopalleoffese.it) alla quale si possono inviare direttamente segnalazioni critiche. Il servizio è totalmente gratuito per chi è vittima di offese sui social: tutte le spese legali e tecniche sono sempre a carico di chi offende. Reputation Manager, inoltre, si impegna a non addebitare mai alcun costo alle vittime, a prescindere dall’esito del procedimento.

L’articolo di Primaonline.it dedicato alla nuova piattaforma Stop alle Offese: