Blog

Tutela gratuita dalla diffamazione online: servizio gratuito per le vittime di offese

30 Aprile 2021

Stop alle Offese è un servizio completamente gratuito, offerto da Reputation Manager, che si occupa di difendere le vittime di offese e minacce in Rete, utilizzando anche tecnologie per l'acquisizione legale delle prove.

Come funziona?

Il servizio si articola in quattro fasi. Dopo la segnalazione di un'offesa o di una minaccia sui social o sul web, i nostri esperti analizzeranno il caso ed entro 48 ore faranno avere alla vittima una prima risposta. In seguito, certificheranno come prova la pagina contenente le offese, tramite apposita tecnologia di acquisizione forense, e seguiranno ogni step del procedimento legale. La vittima deve solo segnalare l'offesa ricevuta attraverso questo form: a tutto il resto ci pensiamo noi!

Chi pagherà per il servizio?

Il servizio è totalmente gratuito: le vittime di insulti e minacce in Rete non pagano nulla. In caso di condanna dell'offensore o di accordo stra giudiziale, la controparte si impegnerà a pagare il risarcimento del danno e le spese legali. Altrimenti ci assumiamo noi il rischio d'impresa.

La nostra mission, infatti, è contrastare l'odio in Rete e di permettere a tutti di far valere i propri diritti se diffamati. Proprio per questo, il servizio di tutela dalla diffamazione è del tutto gratuito per tutte le vittime di insulti e minacce online.

Sono stato insultato sui social: come devo comportarmi?

Non cancellare mai il post o il commento contenente l'offesa e non effettuare una segnalazione al social. Ricordiamo, inoltre, che gli screenshot non valgono come prova legale. Segnala a noi il tuo caso: attraverso la nostra tecnologia, possiamo raccogliere prove valide se presentate davanti a un giudice.

Come contattare Stop alle Offese?

Ritieni di essere vittima di diffamazione online? Per ottenere tutela gratuita puoi contattare Stop alle Offese compilando questo form. Altrimenti è possibile scrivere una mail a segnalazioni@stopalleoffese.it